Lasciateci un po’ di smart working, please

Molte cose non possono avvenire on line, siamo d’accordo; la didattica a distanza non ha lasciato traccia alcuna nei ragazzi, è stata come una mano che passa nell’acqua, non erano necessari i test INVALSi per saperlo; la didattica in presenza è fondamentale, questo è certo.

Però, però…le riunioni, lasciamole on line. Lavoro meglio. Sono più contenta se posso fumare, ebbene sì, lo confesso, fumare! durante una riunione tra colleghi; ho scoperto che posso essere molto più indulgente e paziente nei confronti delle lungaggini del lavoro pomeridiano, se posso stare a casa e, mentro ascolto, accarezzare il mio cane accucciato presso di me. E, soprattutto, se posso inquinare molto di meno questa bella terra, evitando un paio di ennesimi spostamenti e di emissioni nocive.

Smart working, cum grano salis.

26 pensieri riguardo “Lasciateci un po’ di smart working, please

  1. Pienamente d’accordo! Mantenere una parte del lavoro in smart sarebbe l’ideale, anche per rendere di più. Per certe funzioni quando sei in ufficio tra telefonate, colleghi, clienti impieghi il doppio del tempo. Ma ahimè si fa più in fretta a dimenticare che ad apprendere…

    Piace a 3 people

  2. Sono per lo smart working scolastico solo per le interminabili riunioni, quelle in cui presidi inconcludenti ripetono problemi senza venirne a capo, quelle in cui solo alcuni dei soliti intervengono (interveniamo) e tutti gli altri fanno le parole crociate. Almeno che anche io possa essere costantemente rompiscatole e fastidiosa per la dirigenza, ma comodamente ‘divanizzata’, mentre, confermo la goduria, coccolo la mia cagnolina (che ho scoperto essere anche un fantastico antistress), cosa cui ambiamo entrambe.

    Piace a 1 persona

  3. Giusto, anche le assemblee dei genitori per favore. Per adesso si fa così e meno male. Anche se non fumo. 😉
    Per quanto riguarda gli insegnanti: anche le assemblee sindacali per favore al pomeriggio, da casa, ognuno come è comodo. Anziché chiudere due ore alla mattina per i bambini, che hanno già perso troppo in DAD.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...