Lo specchio

Si dice che i cani assomiglino ai padroni. E guardando la mia Kate ho scoperto molto di me. Il suo abbaiare agli altri cani per tenerli a distanza, frutto di paura, corrisponde ai miei sbalzi d’umore, alle mie risposte aspre, fragili baluardi contro l’invadenza altrui. Il suo entusiasmo è il mio, il suo desiderio di controllo del gruppo familiare è il mio.

E ora che Kate ha raggiunto un’età che in anni canini la rende poco più grande di me, io in lei vedo ciò che sarà di me fra poco: la calma e l’indifferenza frutto dell’esperienza e soglia della vecchiaia, la forza tenuta a bada, e una grande, grande stanchezza.

5 pensieri riguardo “Lo specchio

  1. Ah Ah Ah! Mi hai fatto sorridere, grazie! Gran bel pezzo, bella riflessione!
    Anche a me piace divertirmi a trovare le somiglianze (“estetiche” o comportamentali, per quanto se ne possano trovare tra il miglior amico dell’uomo e l’uomo stesso, il proprio padrone, e tante volte è estremamente semplice: il barboncino alle donne con i capelli arruffati; a volte il colore del pelo è identico a quello di tante tinte biondo miele o chiazzate marroni…) ad ogni modo la tua Kate è bellissima, ed ha un portamento regale e statuario, appare indifferente, le sue orecchie vigili la sanno lunga sull’intelligenza… !!!!
    Un bacio

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...