Atene, 1

Erano moltissimi anni che non venivo ad Atene. Adesso sui biglietti della metro c’è il simbolo della Ferrovie italiane, i cartelli di vendita delle case sono scritti in inglese e cinese, poca gente per le stradine di Plaka la sera. Però sembra sempre di stare a casa, E le persone sono sempre forti, ma indurite, umiliate da qualcosa di enorme, molto più feroce del Gran Re di Persia.

9 pensieri riguardo “Atene, 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...