Figli e tè

Prima di Natale trovo dei bellissimi barattoli di porcellana inglese per la cucina: Salt, Coffee e..mancava lo Zucchero. Però c’era il barattolo con scritto Tea. Compro Sale, Caffè e Té. Lo zucchero lo metto nel barattolo del tè, tanto chi beve mai del tè in Sicilia? Sistemo di sera i tre barattoli nello scaffale della cucina, fiera dell’acquisto.

L’indomani all’alba, un urlo selvaggio dei figli dalla cucina -Mamma, dov’è lo zucchero?-

Mi precipito in cucina e spiego ciò che per me era di evidenza intuitiva, lo zucchero è dove c’è scritto Tea, che altrimenti sarebbe vuoto.

-Mamma, PERCHE’?-

L’altro ieri ripasso nello stesso negozio, vedo il barattolo della stessa serie con scritto Sugar, lo compro, a casa vi metto lo zucchero e nel barattolo con la scritta Tea metto l’origano.

L’indomani all’alba, un urlo selvaggio dei figli dalla cucina -Mamma, dov’è lo zucchero?- Divento una belva e grido loro che non sono mai contenti.

-Mamma, basta-

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...